• 21 Gen 2020 - borsa

    Il virus cinese spaventa anche il mercato: Borse in calo

    Hong Kong la peggiore in Asia, Tokyo chiude a -0,91% MILANO – Ore 9.10. La paura del coronavirus cinese contagia anche il mercato. Le Borse asiatiche oggi si sono mosse tutte in calo con Hong Kong che ha messo a segno la performance peggiore arrivando a perdere oltre due punti percentuali. Ribassi che secondo gli analisti sono determinati proprio dalle preoccupazioni legate al | Leggi di più |

  • 11 Gen 2020 - borsa

    Mps: Moody’s alza outlook a positivo

    Titolo corre in Borsa (+20%) Moody’s ha alzato il giudizio sul merito di credito autonomo (stand alone) di Mps da ‘Caa1’ a ‘B3’. Invariati quelli a lungo termine sul debito senior non garantito e sui depositi, confermati rispettivamente a livello ‘Caa1’ e ‘B1’. Diventa ‘positiva’ invece la prospettiva (outlook), che prima era negativa, mentre il giudizio sul debito subordinato è | Leggi di più |

  • 7 Gen 2020 - borsa Estera Italiana

    Il Medio Oriente penalizza Piazza Affari

    Ma crescono i titoli petroliferi trainati da Tenaris Il Medio Oriente che torna a infiammarsi, fino al rischio di guerra fra Iran e Stati Uniti, costa alla Borsa di Milano una chiusura in calo, con l’indice Ftse Mib -0,56% a 23.702 punti e l’All Share -0,64% a 25.813. In controtendenza le azioni legate al settore petrolifero, grazie al rincaro del barile | Leggi di più |

  • 30 Dic 2019 - borsa Estera

    La Borsa di Atene è la regina mondiale, Milano seconda nell’Eurozona

    Piazza Affari vale 655,6 miliardi, il 37% del Pil E’ Atene la regina delle borse mondiali, con un rialzo dell’indice Bs Ase del 50,1% a venerdì scorso, penultima seduta dell’anno. Seguono Buenos Aires (+37,6%) e il Nasdaq di New York (+35,74%). In Europa, dopo la piazza sotto al Partenone c’è Bucarest (+34,74%), mentre Milano (Ftse Mib +29,65%) è la seconda nell’Eurozona. Complessivamente il listino principale di Borsa Italiana ha | Leggi di più |

  • 24 Dic 2019 - borsa

    Atlantia chiude in Borsa a -4,8%

    Bruciati 883 milioni di capitalizzazione Atlantia chiude pesante in Borsa con il titolo che cede il 4,8% a 21 euro, bruciando 883 milioni di euro di capitalizzazione rispetto alla capitalizzazione di ieri pari a 18,224 miliardi. Sin dall’inizio della seduta il titolo è apparso in difficoltà dopo le novità del decreto milleproroghe che rendono più semplice la revoca delle concessioni. | Leggi di più |

  • 23 Dic 2019 - borsa

    Atlantia: tonfo in Borsa (-4%) con scontro governo

    Su nuove regole concessioni autostradali Scivolone di Atlantia in Borsa. Il titolo della società dei Benetton che controlla Autostrade per l’Italia sfiora un ribasso del 4% scivolando del 3,99% a 21,19 euro con lo scontro col governo dopo le modiche delle regole sulle concessioni nel decreto Milleproroghe.

  • 23 Dic 2019 - borsa

    Borsa Europa negativa,Milano la peggiore

    Ultima seduta completa prima di ponte natalizio Le Borse europee sono perlopiù orientale al ribasso, dopo aver toccato di recente i massimi, in attesa del pinte per le festività natalizie che vedrà domani Milano chiusa e gli altri listini del Vecchi Continente con una seduta a orario ridotto. In attesa del report mensile della Bundesbank, Francoforte (+0,03%) è l’unica in | Leggi di più |

  • 18 Dic 2019 - borsa Italiana

    Enel ai massimi in Borsa, vale 71 mld

    Capitalizzazione record, si conferma prima fra big Piazza Affari Enel ritocca in Borsa i massimi raggiunti un mese fa e con un rialzo dell’1% segnato nella seduta odierna tocca la soglia dei 7 euro, che non vedeva dall’inizio del 2008, superando per la prima volta 71 miliardi di capitalizzazione. Da inizio dell’anno il titolo ha registrato un incremento di valore | Leggi di più |

  • 15 Dic 2019 - borsa

    Capitalizzazione Borsa Milano 642 mld

    In aumento a novembre del 18% rispetto a inizio anno La capitalizzazione di Piazza Affari è salita a quota 642,12 miliardi di euro di controvalore a fine novembre. Lo si legge nelle statistiche mensili di Borsa Italiana, da cui emerge un incremento di valore del mercato azionario del 18% rispetto alla fine del 2018. Quanto agli indici, il Ftse Mib | Leggi di più |